Via Villa Heloise, 21 - 90143 - Palermo, Italy
info@idrisiculturaesviluppo.org

Chi siamo

IDRISI Cultura e Sviluppo è una associazione non profit che incorpora tutti gli elementi di valore sociale e culturale capaci di sviluppare iniziative anche di tipo economico, in linea con la finanza di impatto in grado di mettere sullo stesso livello la natura economica e sociale delle iniziative, in modo da favorire interventi economicamente sostenibili nel tempo ed in grado di creare vantaggi per territori e comunità.

L’Associazione, nata dalle esperienze dei soci fondatori, adotta misure proattive, strutturate e ampiamente condivise, tali da promuovere la partecipazione culturale, come uno dei principali assi di una nuova cittadinanza coesa e attiva, sostenendo la diffusione dell’educazione e dei saperi, come fattori di sviluppo in grado di contribuire alla crescita del capitale di conoscenza.

​Per tale motivo, i soci hanno inteso condividere il loro ricco curriculum di esperienze maturate singolarmente, dando vita all’Associazione e conferendo in essa esperienze e relazioni professionali, con lo scopo di sviluppare azioni, progetti, attività culturali e formative per sostenere tutti quei fattori di sviluppo necessari per la diffusione della cultura in generale, capaci di contribuire alla crescita del capitale di conoscenza dei cittadini.

In particolare, IDRISI si propone di promuovere per i propri soci e per i potenziali associati, qualsiasi attività di apprendimento al fine di migliorare competenze, capacità conoscenze in una prospettiva personale, civica, sociale e/o occupazionale lungo tutto l’arco della vita, così come, la promozione del dialogo interculturale e interreligioso, nel rispetto delle diverse culture e espressioni, al fine di rafforzare l’interazione tra il settore educativo e altri settori culturali e artistici.

IDRISI si adopera, dunque, per fornire un’offerta educativa e culturale di qualità, focalizzandosi in particolar modo su contributi derivanti dalla partecipazione ad incubatori, nuove tecnologie e modelli collaborativi, sia in Italia sia all’estero, perseguendo il concetto di sviluppo sostenibile per una migliore qualità della vita, proponendo attività volte a rafforzare i collegamenti tra cultura e istruzione, affari sociali, democrazia, politica urbana, ricerca e innovazione, salute e benessere.

L’Associazione dispone di un ventaglio di scopi statutari in linea con le competenze dei soci fondatori. Essa è dotata di diverse figure professionali, tra cui ricercatori, docenti, orientatori, formatori-docenti in discipline specialistiche, consulenti di pianificazione strategica e territoriale, esperti di patrimonio culturale, marketing legale e amministrativo.

Uno dei core business di IDRISI è quello di sviluppare soluzioni volte ad eliminare le cause che impediscono l’integrazione dei giovani nel tessuto socio-economico, svolgendo una continua attività di sensibilizzazione verso le istituzioni pubbliche e/o private locali per contrastare il fenomeno dei drop-out con un fuoco sui NEET.

Uno dei progetti di punta è il recente BUCOLICO finanziato dal Programma Erasmus KA2 Parteneriati Strategici.

L’Associazione è in grado di sviluppare l’erogazione dei servizi volti alla eliminazione delle cause che impediscono l’integrazione dei giovani nel tessuto socio-economico in cui opera, portando avanti campagne di progettazione e sensibilizzazione nei confronti delle istituzioni locali pubbliche o private, sostenendo l’intera filiera istruzione – formazione – lavoro, che considera come un unicum con al centro la persona e il suo percorso di crescita educativo, sociale e lavorativo.

Finalità perseguite:
– solidaristiche e di reciproca collaborazione e si propone di migliorare le condizioni materiali e morali degli associati e di aggregare quanti ispirandosi ai più alti ideali di giustizia, intendono contribuire alla realizzazione dei valori di legalità partecipando al rafforzamento delle pari opportunità in ogni campo della vita economico-sociale per realizzare tali scopi;
-di condivisione di idee e competenze diversificate, di esperienze e pratiche da sperimentare e già sperimentate, incentivando lo sviluppo di progetti a carattere locale, nazionale ed internazionale capaci di esplorare le sfide sociali fondamentali per i giovani e adulti per generare nuove possibilità e soluzioni a problemi e priorità comuni che impattano sulla comunità;
-di promozione della conoscenza, della cultura, dell’economia, della politica e della società di Paesi europei ed atri Paesi emergenti, di intrapresa e sviluppo di progetti di cooperazione e di scambio culturale tra Italia, Europa, Cina, Asia ed altri Paesi emergenti;
-di svolgimento di attività di carattere culturale, educativo, formativo, pedagogico, e di promozione sociale, per far fronte alle maggiori sfide ambientali e societari già identificate dalla strategia Europa 2020 compreso i temi della salute e dei cambiamenti demografici e del benessere.

Questo sito utilizza i cookies. Continuando ad usarlo, accetti la nostra politica di utilizzo.  Per saperne di più